Video

Loading...

giovedì 3 marzo 2016

IL PROFESSORE VITO SCAGLIONE,UOMO DI FEDE, DI SCUOLA,DI CULTURA


Risultati immagini per Vito Scaglione
Oggi daremo l’ultimo saluto a Vito Scaglione .Il professore,fratello del noto banchiere internazionale Dominick, ha dedicato tutta la sua vita alla scuola e alle opere di carità lasciando in città una forte impronta quale educatore di tante generazioni. Nella scuola fu sempre collaboratore dei dirigenti scolastici che si avvalsero della sua dedizione, esperienza,passione per governare un mondo complesso nel quale si concretizzano i processi educativi e dove confluiscono migliaia di ragazzi quale rappresentazione di tutti i ceti e gli strati della società partinicese .Persona gentile ma molto determinata quando si trattava di difendere “la sua scuola”,fu sempre disponibile soprattutto con i ragazzi appartenenti a famiglie umili e in stato di bisogno. Il professore aveva,infatti,conosciuto le difficoltà della vita(ne scrive in una sua recente pubblicazione) in quanto orfano del padre tant’è che insieme al fratello Domenico fu anche ospite del collegio di S. Martino delle Scale a Monreale che sosteneva bambini di famiglie in difficoltà 
Fece parte,nell’immediato dopoguerra,di quel gruppo di giovani- Ciccio Oliveri, Vito Cartosio, Ciccio Guarisco,Vito Monreale inteso Barone e Ciccino Russo - che diedero vita alla DC di Partinico.Un Partito costruito in quegli anni dalla passione politica espressione di quel cattolicesimo sturziano che governo’ la nostra città soprattutto nei decenni 50/60 ma che venne sostituito,già alla fine degli anni ’60, dalla nuova generazione democristiana degli,Avellone,Blanda,Chimenti,Giuliana.Fu anche responsabile del Centro di lettura che per alcuni anni opero’ negli attuali locali(l’ex Oratorio) di Piazza Garibaldi all’ultimo piano in un ampio salone che allora ospitava anche la Biblioteca comunale e anche della quale il professore ne era animatore .Quando con il maestro Nino Cinquemani,quali rappresentanti del Centro di cultura UNLA organismo culturale con una forte caratterizzazione di sinistra,proponemmo al professore Scaglione di ospitare una nostra iniziativa pubblica che era di presentare e discutere il libro di don Milani “Lettera ad una professoressa” (una pubblicazione invisa soprattutto agli ambienti politici della DC e messo all’indice dalla pubblicistica governativa e dagli ambienti piu’ retrivi del mondo cattolico e soprattutto dai sostenitori della scuola “tradizionale”)non ebbe alcun tentennamento né si preoccupo’ di eventuali ritorsioni da parte di chi gli aveva affidato quell’importante incarico. L’iniziativa raccolse,in una sala strapiena,insegnanti e giovani aprendo cosi’ la stagione della presenza autorevole all’interno della scuola partinicese di insegnanti progressisti e della sinistra locale che ebbero un importante ruolo nella formazione di nuove generazioni di studenti e di contrasto con la “vecchia” scuola .
Vito Scaglione fu anche amministratore dell’Ospedale di Partinico ,il vecchio Ospedale di Largo Casa Santa, quando a guidare la struttura sanitaria era un Comitato di Gestione che veniva nominato dal Consiglio comunale. In questo ruolo e quale rappresentante della DC, la struttura ospedaliera fu resa piu’ efficiente ed adeguata alle nuove necessità della città che cresceva nei bisogni e del suo territorio. Coltivo’ anche la passione per lo scrivere. Fu,infatti, per tanti anni corrispondente locale del Giornale di Sicilia e con l’ausilio di Gino Geraci pubblico’ ,di recente la straordinaria storia ( ma che è anche la storia della sua famiglia)del fratello Domenico verso il quale ebbe sempre a nutrire una vera venerazione. Mi fece l’onore ,alcuni anni or sono,di donarmi questo suo manoscritto, poi rielaborato e pubblicato ,che conservo caramente .Con la scomparsa del professore Vito Scaglione se ne va un altro pezzo della storia politico-culturale di una Partinico che conobbe miseria e splendore ma costruita giorno dopo giorno da tanti come lui che l’amarono e la difesero per la sua storia,le tradizioni,il suo popolo .
Toti Costanzo

1 commento:

Sophia Carlot ha detto...

Io sono una persona che offre prestiti a tassi di interesse per gli individui, le piccole imprese, investimenti personali ecc ... sono prestiti locali ed internazionali per persone in tutto il mondo. Contatto - me oggi e fammi sapere la quantità di denaro che si desidera. Sono pronto a dare questo prestito in un massimo agitazione per 48 ore o 72 ore dalla ricezione della richiesta. Contatto - me per informazioni sulle mie condizioni di prestito. E-mail: sophiacarlot2@gmail.com