Video

Loading...

giovedì 18 agosto 2011

LETTERA APERTA AD UN MIO "SIMPATIZZANTE NOTO"

E' PERVENUTA UNA NOTA QUALE COMMENTO ASSAI CRITICO AL MIO POST DAL TITOLO "Saccunara e profanatori di cimitero". Rispondo, seppur a distanza di alcuni giorni. E lo faccio assai volentieri.
Mio caro"simpatizzante" noto. Un piccolo incidente "marinaro" mi ha consentito solo ora di potere rispondere, non disponendo in campagna di strumentazione adeguata all'uso. E vorrei iniziare evidenziando una palese tua  contraddizione. Se sei un "simpatizzante", per di più noto, (ti conosco mascherina!)  non comprendo  come tu possa concludere un ragionamento contestando in maniera assai "vivace" alcune indiscutibili cose che ho riportato nel blog cui tu fai riferimento. E' vero: chi é senza peccato scagli la prima pietra. Ed io di peccati ne avrò commesso senza alcun dubbio tanti.
Soprattutto "in politica". Certo non quello di utilizzare, però, questa "professione" per trarne vantaggi  personali o di gruppo. Tu puoi dire la stessa cosa? Padrone di non crederci ed io non farò nulla per poterti convincere. Anche perché sarebbe tempo sprecato per chi, come te, si pone nei confronti delle critiche in maniera così platealmente astiosa. Capisco il tentativo di "fari trasiri 'u sceccu pa' cura" o di "vuliri ammucciari 'u suli cu' crivu". Ma credimi, sarebbe tempo sprecato. Tuttavia qualche risposta en passant te la voglio concedere solo perché, tutto sommato, resti per me una persona assai simpatica anche se nel tentativo di una tua disperata autodifesa (tu che avvocato non sei) scivoli troppo precipitosamente nel volgare. Ma, tuttavia, comprendo il tuo risentimento perché, penso, che la verità, come si suole dire, può anche bruciare. Correzione alla "Menzogna" n.1: se vai a farti dare dall'ufficio personale (e la cosa può essere per te abbastanza facile) ti accorgerai che i dipendenti comunali tra quelli assunti di ruolo e gli ex LSU alla manutenzione erano oltre 45. Altro che "circa 20" e se vuoi ti posso fornire l'elenco con nome, cognome e qualifica. Correzioni alle menzogne n. 2, 3, 4, 5 e che fanno riferimento alle fontanelle. Una cosa é abbastanza chiara qualunque cosa tu possa dire a giustificazione: NON ERA MAI ACCADUTO CHE UN AMMINISTRATORE AVESSE POTUTO MINIMAMENTE PENSARE DI SACCHEGGIARE IL CIMITERO PER RACCATTARE DELLE FONTANELLE PENSANDO COSI' DI REALIZZARE UN'OPERA CHE CERTAMENTE, COME HO SEMPRE SOSTENUTO, ANDAVA REALIZZATA MA NON CERTO CON QUELLA SOLUZIONE. Tu dici: ma perché quando amministravi non hai pensato a questa soluzione? A quale? A quella di trasferire le fontanelle del cimitero in città? Ma, comunque, non c'era alcuna necessità all'epoca e per una semplice ragione: perché quando ho amministrato le fontanelle in quel posto erano due e tutte regolarmente funzionanti. Si é vero: più si va avanti negli anni e più che diventare saggi si diventa bambini e per giunta discoli. Il fatto é che questo non capita a tutti ma soltanto ai comunisti. Tu questa preoccupazione non l'hai non solo perché ancora molto giovane ma perché comunista non lo sei e, per tua fortuna, non lo sarai mai. L'opera, é vero, ha avuto un costo bassissimo. Però devi metterti d'accordo con te stesso perché in una intervista hai detto che costava 500 euro, in una seconda 800, in una terza 1000. Certo, capisco che non sei un matematico ma con questa materia dovresti avere abbastanza dimestichezza per evitare che, appunto, ti possa crescere il naso come a me e come me diventare  un altrettanto pinocchio. Anzi, vista l'altezza un  pinocchietto.  E' vero: quando mi fu possibile amministrare mi sono prodigato per realizzare delle Estati Partinicesi che, modestamente, quelle di Bart'ART 2009, 2010, 2011 si "ponnu iri 'a ammucciari pa' vriogna". E a tennis andavo a giocare nei campi che fui capace di realizzare, sperimentando così un  mix di pubblico più privato di cui tu dovresti essere contento data la tua formazione, e che insieme a Radio Onda Libera nel 1976, a Tele Jato nel 1989 oltre che a continuare la perpetuazione a Partinico di un Partito Comunista quasi ovunque estinto (non escludendo, ovviamente, la mia famiglia), rappresentano per me il capolavoro della mia modesta vita e che mi consentì per ben cinque (leggasi 25 anni di seguito) consiliature di rappresentare, anche se indegnamente, i lavoratori della mia città, coronando così un mio intimo bisogno "di fare" che, spero, quando non ci sarò più tu possa studiarne le coordinate al fine di appropriartene rendendoti così ancora più utile alla nostra città di quanto tu possa farlo oggi e di cui, credimi, apprezzo lo sforzo. Per il Vespasiano o "pisciaturi" come tu scrivi ti dico soltanto che da amministratore con Gigia non solo abbiamo ristrutturato e reso funzionale quello che esisteva nei pressi delle Poste ma vi ASSICURAI STABILEMENTE  UNA UNITA' DI PERSONALE CHE ERA STATA ASSUNTA PROPRIO PER QUEL RUOLO. Tu, onestamente,  pensi di avere fatto lo stesso?  Dopo quella Giunta entrò come Nofrio in carrozza Ciaccafico che molto probabilmente tu hai sostenuto ricavandone qualche vantaggio. Costui - e tu lo sai bene- abbandonò quel servizio portandolo al degrado e assegnando ad altri compiti quel giovane lavoratore. E a proposito dei lavoratori: io conosco meglio di te quelli della manutenzione e del verde (scusa la mia immodestia). E non solo quelli che sono rimasti ma quelli che prima in quel settore vi lavoravano. Operai eccellenti che operano con serietà e professionalità quando qualcuno dà loro IDEE ED INDICAZIONI .
E PER CONCLUDERE ED ESSERE CHIARO: i funzionari che dovrebbe andare, a mio modesto avviso, in galera non sono quelli che tu vorresti fare intendere (chi dirige i settori della manutenzione o del verde ) ma mi riferivo al segretario comunale che dovrebbe essere il garante della legalità degli atti e delle azioni amministrative ma che AVALLA OGNI VERGOGNA DI QUESTA AMMINISTRAZIONE COMUNALE.  Mio caro "simpatizzante" una ultima cosa. Tu mi inviti a candidarmi "per dimostrare il consenso che riuscite a creare". Quasi, quasi il vecchio leone....Poi penso a quante volte ho affrontato gli elettori e penso che basti : 5 volte al consiglio comunale (sempre eletto), una volta alle regionali del 1986 (oltre  6500 voti di cui quasi 2 mila preferenze a Partinico), nel 1987 alle elezioni per la Camera dei deputati (più di 7 mila voti e sempre quasi 2000 preferenze nella nostra città). E poi alle provinciali del 1998, primo della Lista di Rifondazione nel collegio Partinico-Monreale. Devi ammettere anche tu che possa bastare. In caso contrario potrei accettare la sfida. Per un comunista come me cosa credi che questo possa significare se non continuare a resistere insieme a Ottavio che tu hai citato e che ben conosci e ai giovani comunisti che se sono comunisti non pensi che lo debbano, anche se in minima parte, anche al sottoscritto? Sempre con affetto il tuo comunista di sempre e per sempre Toti Costanzo.

5 commenti:

SIMPATIZZANTE "NOTO"..... ha detto...

caro prof.
mi scusi se nn ho ri-risposto prontamente, ma anche io sono stato affeccendato con vicende marinaresche.......
Premetto innanzitutto e(nonostante lei possa pensare l' opposto)che ho prfonda stima della sua persona perche' pensante e propositiva;
lo stesso nn posso dire purtroppo quando parla e scrive da politico "comunista", ormai anacronistico,(e mi creda che ha ragione quando dice che non lo saro' mai), in quanto deve ammettere che ogni qualvolta lei segnala cose giuste per il paese, muovendo anche campagne politiche, ragiona come si è soliti purtroppo ragionare in questo comune e cioe':
"se una cosa non si fa si e' criticati, se una cosa si fa ci si lamenta ancor di piu'".
Ora la prego gentilemnte di non strumentalizzare anche quello che sto scrivendo perche' mi onoro di essere partinicese e non e' un' offesa verso il mio paese ma una generalizzazione del pertinicese "tipo" che per fortuna con le nuove generazioni penso stia passando, anche dei "nuovi comunisti".
Devo anche dirle che io non sono un simpatizzante di facciata o anonimo, perche' sono SIMPATIZZANTE NOTO, cosa che le ho scritto attraverso questo blog nel 2009 in occasione delle "mie" presunte cattiverie, quando ebbi a dire le stesse cose che sto evidenziando adesso; motivo per cui quando pArlo con astio uso lo stesso astio che usa Lei quando ci definisce profanatori o quando parla di interessi personali che stiamo perpetrando; non lo dico per fare una difesa d' ufficio di questa amministrazione che ha un sindaco che lavora costantemente per questo paese mettendo tutto quello che gli appartiene in secondo piano...
Anche perche' io sono abituato e mi onoro di difendere una squadra di cui faccio parte all' esterno finanche a romperci le sedie in separata sede.
Probabilmente la vostra mentalità politica non è abituata a questo e sa perche'????? "quando voi avete governato non avete fatto altro che distruggere sempre i vostri alleati ed e' finita cosi' con Gigia che avete sfiduciata e con Peppone Motisi che avete rovinato, sfiduciando anche lui piuttosto che fare una battaglia all' interno.Cio' dimostra che non avete innato il concetto di Giuoco di Squadra, che non è il difendere a tutti i costi cio' che e' sbagliato ma difendere aiutandosi a vicenda coloro con cui hai costruito un porgetto e sopratutto nei momenti difficili.
per questo io Le dico che non mi pento e lo rofarei cento volte quello che ho fatto con le fontanelle, CHE RIPETO SONO STATE SOLO SOSTITUITE TANTO E' VERO CHE GIA' DUE GIORNI PRIMA DELL' INAUGURAZIONE DI VIA BARI DELLE FONTANELLE ERANO GIA' AL CIMITERO, OVVIAMENTE ED AMMETTO TUTTORA DA RESTAURARE E COMUNQUE NELLE STESSE IDENTICHE CONDIZIONI DI QUELLE CHE SONO STATE TOLTE E DI CUI NON AVETE MAI PROFERITO PAROLA
E se questo si è potuto fare con una spesa irrisora... (750 euro non considerando la somma che ho uscito di tasca mia per acquistare lampioncinied altro che non dico) l' ho potuto fare solo ed esclusivamente grazie a personale e funzionari, Capo Settore AZrch, Anna Maria Rizzo e Geom Gino Viola e Avv. Costa che mi creda hanno agito ed agiranno sempre nell' interesse del comune. e quando aprlo di operai è vero che ce ne sono 40 al Settore Manutenzioni ma piu' della metà a 18 ore per cui a tempo dim ezzato motivo per cui 15 a contratto indeterminato + 20 contrattsiti a 18 ore = 25 unita' a pieno regime.

SEMPRE SIMPATIZZANTE NOTO ha detto...

Inoltre sono ricostretto a farle notare le burle che Lei scrive:
Esempio n° 1 Vespasiano: sicuramente voi nel 1999 avete messo una unità all' ex Pescheria ma vi ricordo che fino al 2008 u Pisciaturi era abbandonato,disastrato igienicamente e la piazzetta versava da decenni in condizioni pessime essendo divelta tutta la pavimentazione a causa delle radici degli alberi..... Risultato oggi Lei, grazie all' Amministrazione Lo Biundo e al Settore Manutenzione o per meglio dire ai suoi funzionari ed operai puo' tranquillamente passeggiare in una piazzetta che è rinata compreso il Pisciatore ormai chiuso e siggillato e tutto in economia, cioè con cifre irrisorie.
Esempio 2: Lei sicuramente avr' fatto tante cose in tema di cultura e manifestazioni,,,,, ricordo a tal proposito al bellissima esperienza del Presepe Vivente alla Cantina Borbonica ..... e a differenza Suai che "comunista" non lo sono e non lo saro' mai apprezzo le cose positvie che si fanno anche le sue che "comunista" lo è e lo sarà sempre ma che purtroppo non ammette niente di ciò che è positivo. A tal Porposito Le ricordo che questa Amministrazione è gia' al 4° evento della Notte Bianca che porta ogni anno nel nostro paese migliaia di persone e di ragazzi e di "comuunisti obiettivi" che si divertono.
Esempio n° 3: Costi degli interventi.
Se quando eravate in Amministrazione ervate attenti all' interesse colelttivo, mi dice gentilemnte QUALI PIAZZETTE, MARCIAPIEDI, VILLE GIARDINI E FONTANELLE AVETE MAI FATTO IN ECONOMIA CON GLI OPERAI CHE OGGI CI SONO E CHE SONO STATI GLI STESSI CHE SONO ENTRATI AL COMUNE AI VOSTRI TEMPI E CHE VOI OGGI CRITICATE PERCHE' IN POMPA MAGNA SI FANNO LE FOTOGRAFIE CON NOI.

SIMPATIZZANTE NOTO III PARTE ha detto...

PER FINIRE... O PER RI-RI-COMINCIARE......
io apprezzo che lei nutra simpatia per me e mi creda che la sim patia e il rispetto è reciproco... e le riconsoco avendo letto cose che non sapevo che ha un curriculum politico di grande onore e di cui le do tanto onore, pòero' caro prof. deve ammettere che i tempi sono ormai cambiati e quando io iniziai a far politica nel Fronte della Gioventu' movimento giovanile EX MSI un concetto era d' obbligo: I GIOVANI IN POLITICA NON POSSO ESSERE MAI E POI MAI FILOGOVERNATIVI PèERCHE' PER ME I GIOVANI IN POLITICA DEVONO ESSERE PER FORZA ANTIGOVERNATIVI ANCHE SE IL LORO PARTITO E' AL GOVERNO"...
Infatti non condivido l' impostazione dei movimenti giovanili di centro destra e a dir la verita' di centro sx, rappresentati da giovani fighetti a vent' anni con la giacca e il telefonino nelle mani che devono difendre a tutti i costi il proprio parroccciano.
MA se il concetto dell' Antigovernativo io lo posso capire per il Suo mondo Giovanile che ha la fortuna di appartenere ad un partito storico che non ha avuto, per fortuna a differenza del mio, leader che l hanno svenduto e distrutto e fatto scomparire...al contrario non lo concepisco per Lei, che con l' età non puo' essere ANTIGOVERNATIVO A TUTTI I COSTI.
A MENO CHE LEI NON AMMETTA CHE COME MOLTI, che SIA UN NOSTALGICO SEMPLICEMENTE..
ALLORA SE LEI E' UN NOSTALGICO MI CREDA CHE HA TUTTA LA MIA ASSOLUTA APPROVAZIONE E ANCHE SOLIDARIETA'....NCHE PERCHE' SONO SICURO CHE LO SARO' ANCH'IO TRA 30 ANNI.
Con la presente le rappresento la mia assoluta stima e la inivto am riconisderare il suo pensiewro se non altro per la parte che attiene alla GALERA che dovrebbero farsi alcuni funzionari...
ma secondo lei?????? ma è GIUSTO DIRE CHE PER DELLE FONTANELLE CHE SONO STATE SOSTITUITE SI DEBBA ANDARE IN GALERA??????
mi creda che le Vs critiche mi serviranno per farne cento di queste cose, avendo la coscienza pulita e mi creda di non avere un gaudagno personale, come vigliaccamente è stato detto (SPERO NON DA VOI) a proposito della paventata consulenza con APS, che non ho mai avuto e non avro' mai.....
cordialemente;
SIMPATIZZANTE NOTO....... ALIAS SUO (NONOSTANTE LEI POSSA NON ACCETTARE MAI) ASSESSORE AI LL.PP. E MANUTENZIONE.

P.S. Sarebbe bello fare una tribuna politica e al sfido ad un dibattito politico la cui mancanza in questi decenni ha contribuito probabilmente a far degenerare la politica a Partinico

Rosa da L. ha detto...

Complimenti al nostro "simpatizzante noto"!
Infatti l'avevamo capito che trattavasi dell'altro Dioscuro ( uno è Sal Le Blonde)dal tenore del primo intervento.....

Antonino Partinico ha detto...

Carissimo simpatizzante noto, sono fermamente convinto che il caldo di questi giorni ti ha dato alla testa.
Alla fine di questa consiliatura, considerato quanto impegno hai profferito, ( per il bene del paese), proporrò che ti si faccia una statua a memoria delle nuove generazioni da collocare molto lontabo dal palazzo comunale.