Video

Loading...

martedì 20 dicembre 2016

I SINDACI DI TRAPPETO E TERRASINI A DIFENDERE IL NOCELLA DALL'INQUINAMENTO . E QUELLO DI PARTINICO?








OGGI POMERIGGIO NELLA SALA CONSILIARE DI TRAPPETO insieme ai consiglieri comunali Deak di Terrasini e Ricupati di Partinico, a rappresentanti dell’associazione culturale “Peppino Impastato " (Bartolotta, Di Maggio e Dicevi ,di Rifondazione Comunista (Costanzo), del giornalista Catalfio ,del Movimento 5 Stelle di Terrasini (Alioto) ,dell’ex consigliere comunale di Trappeto,Pippo Stancanelli, del consulente del sindaco di Terrasini, Camilleri, anche TRE SINDACI : di Trappeto,di Terrasini ,di Partinico. ARGOMENTO : l’inquinamento gravissimo del fiume Nocella e le eventuali necessarie soluzioni e controlli per recuperare il mare ,le spiagge e l’ambiente.Mentre i due sindaci di Terrasini (Maniaci) e Trappeto(Vitale) con determinazione e convincimento intendono difendere mare ed il loro territorio che subisce pesanti forme inquinanti per la quasi assoluta mancanza di una seria politca di difesa del territorio  da parte dell'amministrazione comunale di Partinico che non opera alcun serio e concreto controllo ( oltre al Nocella incominciano a preoccupare sempre piu’ anche le condizioni del Pinto che sbocca sulla spiaggia della Ciammarita),quello di Partinico (Lo Biundo) tentava maldestramente di scagionare l distilleria (disse, tra le altre cose ,che secondo i risultati delle sue “analisi” private ad inquinare sarebbero prodotti della vinificazione e non della distillazione ) e tentando di introdurre quale soluzione per disinquinare il ridicolo argomento DELLA DELOCALIZZAZIONE della distilleria quando anche i bambini sanno che a Bosco la Bertolino non trasferirà alcuna distilleria ma intende realizzare una INDUSTRIA NUOVA CHE SI AGGIUNGERA’ A QUELLA ESISTENTE. Infatti una delle condizioni imposte dall’industriale nel protocollo sottoscritto ,ed ovviamente accettate da Lo Biundo e soci , è che SE PRIMA NON SI REALIZZA LA SECONDA INDUSTRIA A BOSCO FALCONERIA LA DISTILLERIA NON SMANTELLERA’ L’IMPIANTO DI VIA STAZIONE.Chiaro il concetto?I tre sindaci hanno assunto l’impegno di reincontrarsi a gennaio.
Nelle foto i sindaci di Trappeto,Terrasini e Partinico e la foce del Nocella
Toti Costanzo

Nessun commento: