Video

Loading...

sabato 24 maggio 2008

IL NOSTRO PROGRAMMA ELETTORALE

Così come previsto dalla Legge é stato presentato un sintetico PROGRAMMA ELETTORALE del candidato Sindaco MIMMO NERI. Si tratta di alcune proposte, quelle che riteniamo di più immediata realizzazione, che si possono concretizzare con modesti invstimenti. Appare evidente che le indicazioni programmate debbano essere sviluppate e poste all'attenzione, alla conoscenza e quindi alla volontà risolutiva dei cittadini attraverso forme diverse di PARTECIPAZIONE.
Tra queste riteniamo essenziale la formazione DEL BILANCIO PARTECIPATO e cioé un bilancio CHE NASCE DAL BASSO, dal confronto tra le diverse realtà della nostra comunità.
Intanto diciamo che il nostro territorio viene precluso ad insediamenti militari e ad eventuali centrali incompatibili con la VITA e dunque "PARTINICO E' CITTA DI PACE" .

- LOTTA alla mafia, alle illegalità, alle clientele, al nepotismo, agli sprechi della Pubblica Amministrazione.

- TUTELA della salute dei cittadini e dell'ambiente: lotta all'inquinamento dell'aria, dell'acqua, del mare; recupero e bonifica delle periferie urbane;

- svilippo delle energie alternative: eolico e solare;

- cura rigorosa del verde pubblico;

- monitoraggio costante dell'aria, dei corsi d'acqua superficiali e sotterranei

- ripristino del servizio di trasporto urbano

- Parco dello Jato- Parco della Collina Cesarò

- Revisione del ruolo del Comune nell'Ato Rifiuti

- costruzione dell'elisoccorso

- DIFESA delle risorse idriche- sostegno alla Cooperativa "Consorzio irriguo Jato

- mantenimento al Comune del servizio idrico e quindi "NO ALL'ATO IDRICO"

- pagare in rapporto al consumo con collocazione dei contatori

-revisione dei canoni idrici 1999, 2000, 2001, 2002, 2003, 2007

- revisione del Regolamento di gestione del servizio idrico

- RIDUZIONE DEL 50% DELL'INDENNITA' DI CARICA DEL SINDACO E DELLA GIUNTA

-ORGANIZZAZIONE dell'Ufficio tecnico comunale per l'agricoltura

- funzionalità della Commissione per l'agricoltura

- Mercato del contadino

-ristrutturazione e recupero del mercato ortofrutticolo

- sviluppo e sostegno alla serricultura, vitivinicultura, frutticultura

- POLITICHE SOCIALI : potenziamento delle strutture pubbliche di solidarietà

- sostegno all'associazionismo e al volontariato

- realizzazzione della ISTITUZIONE per la gestione della Casa di riposo "Canonico Cataldo", asili nido, impianti sportivi e del tempo libero, beni confiscati alla mafia ed usati per servizio sociali di prima necessità, cimitero

- realizzazione di un CAMPO NOMADI e istituzione della Consulta per i migranti
-REVISIONE DEL PRG : individuazione di aree per allogi popolari

- insediamenti turistici, sviluppo dell'impresa artigiana
- RECUPERO e valorizzazione del centro storico

- istituzione di una Commissione permanente di studio

- interventi a sostegno del recupero dei prospetti delle abitazioni del centro storico

-proseguimento nella politica del "basolato" nel centro storico

- potenziamento del commercio cittadino

-EDILIZIA SCOLASTICA : interventi sulla scuola di Mirto

- valorizzazione dell'area circostante Mirto con la realizzazione del GIARDINO MEDITERRANEO

- interventi di manutenzione degli edifici scolastici

- abbattimento delle barriere architettoniche nelle scuole e nei locali comunali
-REVISIONE DELLA MACCHINA AMMINISTRATIVA : riduzione dei Settori a 7

- utilizzo di TUTTO il personale assunto per servizi esterni e potenziamento dei Settori manutenzione e verde pubblico

-IMPIANTI SPORTIVI : risistemazione della pista di atletica leggera e ricostruzione del manto erboso dello stadio comunale "G. La Franca"

-realizzazione della gradinate nell'impianto sportivo chiamato "pallone tensostatico"

- costruzione della palestra nella scuola media "Ninni Cassarà" già finanziata dalla Regione

- realizazione di palestre prefabbricate presso le scuole "Casa del fanciullo" e "Mirto"

- recupero dell'impianto sportivo comunale di Villaggio Luna

-ARCHIVI E MUSEI: realizzazione nei locali di Palazzo Ram del: Museo della civiltà contadina e di Danilo Dolci

- risistemazione dell'Archivio storico comunale, dell'Archivio Urbanistico e dei Lavori Pubblici

-CONSULTA PERMANENTE per la valorizzazione dello Sport, degli artisti locali E PROMOZIONE di inziative culturali : MUSICA, ARTI FIGURATIVE, TEATRO, CINEMA, PROSA, POESIA, TELEVISIONE

- FIERA PERMANENTE: risistemazione dei locali del cosidetto maxi parcheggio (accanto stadio comunale) PER LA ESPOSIZIONE PERMAENTE dei prodotti del nostro territorio (AGRICOLI, ARTIGIANALI, INDUSTRIALI )

- RECUPERO DI BORGO DI DIO : istituzione della FONDAZIONE "Danilo Dolci"-rilancio del turismo culturale a Borgo

-CANTINA BORBONICA : ISTITUZIONE dell'Archivio dei Vini siciliani- BORSA del Vino-

LA REALIZZAZIONE DEL PROGRAMMA VIENE AFFIDATA AL SINDACO E AGLI ASSESSORI INDICATI NELLA GIUNTA DAL PROF. MIMMO NERI

TOTI COSTANZO

GIUSUPPE NOBILE

FRANCESCA TRANCHINA
ALBERTO LO IACONO
FILIPPO GRILLO
GIACOMO MINORE
GIANLUCA RICUPATI

Nessun commento: