Video

Loading...

sabato 30 aprile 2011

PER NON DIMENTICARE PIO LA TORRE E ROSARIO DI SALVO

Il 30 aprile del 1982 venivano assassinati a Palermo i compagni Pio La Torre e Rosario Di Salvo. Pio aveva 55 anni, era deputato nazionale e segretario regionale del PCI in Sicilia. Legato alla nostra città che lo vedeva spesso ospite dei comunisti partinicesi, fu il promotore della legge per la confisca dei beni mafiosi e che porta il suo nome. 
A decretarne l'assassinio Totò Riina e la cupola mafiosa. 
I Comunisti di Rifondazione nella ricorrenza del sacrificio della loro vita per la libertà e la democrazia in Sicilia.

Nessun commento: