Video

Loading...

lunedì 11 giugno 2012

CARO DON RAFFAELE RISPETTO A CHISTI LEI HA DIGNITA' DA VENDERE!


Ho letto con grande attenzione ma con sdegno e sconcerto un documento pubblicato dal giornale on-line "Live Sicilia"  e  letto dal segretario regionale della “nuova DC “ siciliana( la definizione non è mia ma di autorevolissimi politologi) , Giuseppe Lupo durante la Direzione regionale del PD che ha avuto luogo ieri .Non bisogna dimenticare che Lupo  ha SEMPRE  sostenuto il progetto di collaborazione di Governo del suo Partito con l’MPA  e quando è entrato in rotta di collisione con Cracolici e Lumia è stato soltanto per divergenze sulla candidatura a Sindaco di Palermo dell’on. Rita Borsellino pronto, però, a sostenere Ferrandelli . Per il resto, tutti insieme appassionatamente col contorno del saltimbanco Crocetta che ora ,anche lui, prende le distanze da Lombardo, dice che averlo sostenuto  è stato un errore e, in più, si autocandida alla Presidenza della Regione siciliana convinto che anche questa volta troverà qualche Partito-Movimento-Società civile-Allocco che lo dovrebbe sostenere perché come Nofriu ‘carrozza possa arrivare direttamente da Bruxelles al Palazzo Reale  e li’ comodamente accomodarsi .
Della serie: siccome sono antimafioso e tutti ci hanno creduto e ci credono, mi candido nuovamente cosi’ come feci prima col  PCI,poi con Rifondazione, poi ancora con i Verdi, di seguito coi DS e infine col PD. Ora sugnu prontucu ccu è gghié .Una carriera , quella di Crocetta, con rapidi e velocissimi passaggi ad ostacoli da fare impallidire il celebre friulano Edy Ottoz campione dei 110 ad ostacoli che impazzò su tutti gli stadi ai tempi della nostra bella gioventù. Questa volta ,caro Crocetta, per te é definitivamente finita. Ritirati e unni riscurriri cchi cà cci accucchi chhiù fiura!.  Tuttavia la sua ipocrisia alimentata ma anche coperta da un’antimafia da cabaret e menzognera ha , purtroppo, fatto scuola . Dunque ritorniamo a Lupo. Prima  del risultato delle  comunali di Palermo dice ai suoi che si dimetterà da Segretario , poi ci ripensa quando Orlando li spazza via dalla città insieme a quel che rimane del centro destra e del centro e ai compagni di SEL a cui non bastò la lezione di Napoli. Infatti anche per Palermo cosi’ aveva deciso Niki. E Niki ,fino a prova contraria, non vuole alleanze a sinistra ma inciuci , quelli si, col PD di Bersani, Veltroni ,D’Alema, Cracolici, Lumia, Papania ,Genovese, Cardinale,Crasafulli . Dunque pur riducendo il PD al  7% ( da 10 a soli 3  consiglieri comunali )Lupo  ritiene che ad essere sconfitti siano stati soltanto Cracolici e Lumia accompagnati dalla ruota di scorta di Enzo Di Girolamo finci Segretario provinciale (ma di che ?)  e,dunque,  non di dimette più . Ma non si dimette neppure il buon Enzo, ancora per poco Sindaco di Altofonte .Se questo fosse accaduto ai tempi del PCI ,l’indomani della sconfitta avrebbe dovuto salire col capo cosparso di cenere i nobiliari scaloni del palazzo di  Corso Calatafimi ,già sede del PCI ,e subire un vero e proprio processo insieme al gruppo provinciale dirigente che la stessa sera del risultato era già dimissionato d'ufficio . Altri tempi, si dirà. Ma ora, i tempi sono cambiati e nella nuova DC non si dimette nessuno . E, poi, perché si dovrebbero dimettere? E senza "la politica" come dovranno vivere? Hanno un lavoro? Un impiego, un'attività economica da cui attingere per vivere? E allora che si fa? Si annusano come fanno i cani ,capiscono che continuare lo scontro significa perdere tutto ( scordatevi ,però, che alle prossime regionali di Ottobre vi potete fottere pure i deputati della Sinistra  come avete fatto nel 2008 quando avete imposto lo sbarramento al 5% in combutta con Totò Cuffaro che ,comunque, resta sempre più dignitoso di voi) spremono le malvagie meningi e trovano, come si suole dire la quadra .Dicono : SFIDUCIAMO LOMBARDO .Facciamo credere agli allocchi elettori che noi avevamo tentato di rinnovare la politica e fare le riforme ma don Raffaele non ha mantenuto gli impegni . In questo modo chiudiamo con lui ed apriamo agli allocchi della Sinistra tenendo, però, aperta la porta all’UDC  e, perché no, anche all’MPA di Lombardo che sarà senza Lombardo . E continuiamo come abbiamo fatto fino ad oggi .
Voi pensate che questa sia fantapolitica,nostra invenzione ,rigurgito antidemocristiano di vecchi comunisti che vedono buio ovunque e il male ad ogni angolo ?Ed allora, per sgomberare il campo,  pubblichiamo un pezzo del Documento della Direzione regionale della nuova DC. Titolo:   "Un governo immobile" che ha dato vita anche a "motivate proteste delle forze sociali". AVVERTENZA: TURATEVI IL NASO E CONTRAETE I MUSCOLI ADDOMINALI 
Alcuni passaggi del testo della direzione regionale del Partito democratico:
"Il Partito democratico guarda con grande preoccupazione alle attuali condizioni della Sicilia ed alla amministrazione della Giunta regionale Lombardo.(sic!n.d.r..)
L’immobilismo del governo regionale e la sua incapacità di dare risposte di sviluppo ed occupazione hanno lasciato il territorio in balia di una grave crisi, che colpisce maggiormente le realtà sociali più deboli e quelle produttive (c’è sulu ri moriri di risati!).
Questo stallo, che ha dato vita a condivisibili iniziative di protesta delle forze sociali, è stato aggravato dall’attuale impostazione politica deteriore,che identifica l’azione istituzionale con la mera occupazione di potere( sparatimi, pi fauri, sparatimi ! Nun cià reggiu cchiù!) .Da questo punto di vista la Giunta Lombardo è ormai associabile ad un vero e proprio comitato elettorale(mortu sugnu!) 
Il Partito democratico,garantendo tutta la necessaria collegialità, si propone con forza di tenere alta la tensione sui temi della legalità e della lotta alla mafia".
A questo punto della lettura mi sono schifato di me stesso avendo avuto il coraggio di arrivare a leggere fino alla fine. Ma, tuttavia, mi sono turato il naso e compresso lo stomaco per leggere l’ultima riga che dice: 
”Il Partito  democratico, primo partito nazionale, ha l'ambizione e il dovere di promuovere una stagione di rinnovamento (da spinciri ‘i vuci!) anche attraverso una sua gestione unitaria. Ha l'ambizione e il dovere di porsi da protagonista nella costruzione dell’alternativa al centrodestra (sic! e poi nuovamente sic!). Anche per questo il partito proporrà una grande iniziativa programmatica dalla quale far scaturire un progetto per il rilancio sociale ed economico della Sicilia"
Capite?Proporranno una grande iniziativa. MI SI CONSENTE DI DIRE UNA MINCHIATA? PER ME DON RAFFAELE LOMBARDO RISPETTO A COSTORO HA UN VACUNU DI DIGNITA’ DA POTERE ANCORA VENDERE.
Toti Costanzo

Nessun commento: