Video

Loading...

sabato 22 giugno 2013

L'ALTRA SERA IN PIAZZA DUOMO CABARET CON SALVO AND SEVEN BROTHERS









NEL SOLILOQUIO SUL PALCO DI PIAZZA DUOMO DI GIOVEDI' 20, LO BIUNDO SI LASCIO' ANDARE ,COME  SOLITO,NELL'USO DEL SUO MIGLIORE REPERTORIO ED ARMAMENTARIO CABARETTISTICO FONDATO SULLE MENZOGNE, SULLE FALSITA' E ANNUNCIANDO CHE NEL GIRO DI POCHI GIORNI L'INGEGNERE LINO (BERLUSCONI, DELL'UTRI, LUPI)AVEVA RACCOLTO I MILIONI NECESSARI PER DARE VIA AI LAVORI DELLA POLICENTRO. UNA BUFALA CONVALIDATA IL GIORNO DOPO DAL GIOVANE E BELLOCCIO COLLABORATORE LOCALE DI IEMI AD USO DEGLI ALLOCCHI AL FINE DI CERCARE DI CONVINCERLI ,COME 5 ANNI OR SONO E SEMPRE ALL'ULTIMO GIORNO, CHE CON LUI DI NUOVO AL GOVERNO DELLA CITTA',ORA INSIEME AL SALTABANCHI ROSARIO TROMBETTA E ALL'APPARATO DI CONTORNO , I MILIONI A PARTINICOSAREBBERO ARRIVATI A TINCHITE' E ,DUNQUE, CI SAREBBE STATA CCHIU' PILA (nel senso della sardella) PI' TUTTI.MA A IEMI FACCIAMO UNA SEMPLICE DOMANDA : CI DICA CHI ,NEL GIRO DI POCHI GIORNI, LE AVREBBE DATO I 30 MILIONI CHE SERVIVANO, A SUO DIRE, PER DARE  EVENTUALE INIZIO AI LAVORI IN CONTRADA MARGI . E NON RISPONDA,PER FAVORE, CHE HA FUNZIONATO IL COSIDETTO AZIONARIATO POPOLARE  FATTO DI MILLE EURO A CRANIO PERCHE' RECHEREBBE OFFESA ANCHE ALLA NOSTRA MODESTA INTELLIGENZA, FACENDOCI ARRABBIARE. 

DUNQUE ,LO BIUNDO, SUL PALCO DI PIAZZA DUOMO SPROFONDATO SU DI UNA POLTRONCINA DA BASSO IMPERO COME SI GLI SI ADDICE  E RIFERENDOSI AL PARTITO DELLA RIFONDAZIONE COMUNISTA, EBBE A DIRE CHE I COMUNISTI SI ERANO MESSI CON IL "FASCISTA" AVVOCATO BONNI' (sic!)E CHE COME "FASCISTA"  AVEVAMO ETICHETTATO ANCHE  IL FRATELLO PROFESSORE SERGIO CHE ERA STATO SUO VICE SINDACO. E LO DICEVA AVENDO ACCANTO IL GIOVANE PANTALEO CHE FASCISTA LO ERA  SICURAMENTE STATO (e non sappiamo se ancora lo é )E POI BRIGANO' per tanti anni MILITANTE DI ALLEANZA NAZIONALE E DI QUEL PARTITO CANDIDATO ALLE REGIONALI E POI ALLE PROVINCIALI  DEL 2008 FACENDOSI NOMINARE QUALE UNO DEI DUE VICE PRESIDENTI DELL'ASSEMBLEA DEL CONSIGLIO PROVINCIALE .
RIFONDAZIONE COMUNISTA HA REDATTO UN COMUNICATO STAMPA CHE PUBBLICHIAMO,AVENDOLO ANCHE INVIATO AI NOSTRI TANTI LETTORI ,AMICI E SIMPATIZZANTI  

SALA ROSSA 



COMUNICATO STAMPA
Ancora una volta ,cosi' come ci ha abituati in questi cinque anni di sindacatura ed approfittando del contesto per cui non poteva essere da noi immediatamente smentito, il candidato Lo Biundo ha tentato ieri sera in Piazza Duomo ,e con le bugie, di denigrare il Partito della Rifondazione Comunista.Nel suo soliloquio infarcito di promesse ed entusiasmo nei confronti del suo nuovo padrino politico ,l'onorevole Crocetta  cosi' come lo era stato fino a ieri degli onorevoli Cintola, Cuffaro,Antinoro e Romano,ne ha approfittato per mistificare su di un giudizio mai dato dal nostro Partito sul professore Sergio Bonni' ,che é stato suo vice sindaco ,e al quale con l'occasione rinnoviamo la stima per una persona sicuramente lontana dalla nostra fede politica ma un vero galantuomo.Giudizio che non possiamo dare di Lo Biundo denigratore di professione e a convenienza, subordinato ai potentati economici come la industriale Bertolino e il manager di ipotetici  centri commerciali come l'ingegnere Iemi ,illusionista della politica che gli dà da vivere ,dispensatore di beni comunali e di incarichi professionali alle sue ampie clientele elettorali .Indipendentemente da come si concluderà questa vicenda elettorale che ci vede impegnati nel sostenere l'avvocato Gianfranco Bonni', il nostro Partito continuerà a svolgere nella nostra città quel ruolo di difensore dei diritti dei cittadini e della legalità che storicamente ha sempre avuto.
PARTITO DELLA RIFONDAZIONE COMUNISTA
CIRCOLO "Peppino Impastato" di Partinico 
Partinico 21 giugno 2013








----

Nessun commento: